Le 10 migliori spiagge in Abruzzo

Costa dei trabocchi

Lo scenario variegato e affascinante della costa abruzzese si snoda lungo oltre 130 chilometri di litorale. Mette a disposizione della richiesta turistica diverse tipologie di ambienti naturali e di spiagge con sabbia fine e dorata, con ciottoli, ghiaiose, adatte a definire al meglio ogni tipo di vacanza. Ecco quali sono le 10 migliori spiagge della regione.

Spiaggia di Giulianova

La spiaggia di Giulianova, in provincia di Teramo, è una meta ambita, sempre più frequentata e richiesta dal turismo nazionale e internazionale.

Il suo ambiente è particolarmente adatto alla vacanza delle famiglie con bambini e ragazzi, ma non solo. La comoda ampiezza, la sabbia dorata e fine, da cui le deriva la denominazione di spiaggia d’oro, l’organizzazione dei tanti stabilimenti che si trovano lungo il lido e, non ultima, la conferma costante dei riconoscimenti della Bandiera Blu e della Bandiera Verde: sono molti e importanti i punti di forza che sottolineano la qualità della sua proposta.

Spiaggia di Giulianova

Il mare, pulito e cristallino, si distingue per il suo fondale basso che aumenta di profondità molto delicatamente ed è, quindi, lo scenario adatto ai giochi in acqua dei più piccoli che, inoltre, hanno a disposizione delle aree di svago dedicate.

La spiaggia di Giulianova, però, è la scelta giusta anche per chi vuole vivere una vacanza dinamica, facendo attività sportiva e movimento: negli stabilimenti si trovano, infatti, campi di beach tennis, di beach volley e ci si può dedicare alla vela, fare acquagym, surf e molto altro.

Altri punti a suo favore sono la posizione comoda e agevole delle diverse strutture ricettive che si trovano proprio nei pressi della spiaggia e il lungomare su cui passeggiare o fare running, senza dimenticare la comodità della pista ciclabile a doppia corsia.

Torino di Sangro

Lungo i 6 chilometri del litorale di Torino di Sangro, in provincia di Chieti, gli appassionati della spiaggia ghiaiosa possono trovare la loro meta ideale in località Le Morge, dove si viene a contatto con un ambiente incantevole e selvaggio, così come è quello della spiaggia di ciottoli della Borgata Marina con il suo fondale sabbioso.

Spiaggia Torino di Sangro

Per chi vuole vivere la vacanza in una completa fusione con la natura, inoltre, sono a disposizione anche delle bellissime spiagge naturiste, che offrono uno scenario da favola e molto tranquillo.

Le spiagge di Torino di Sangro sono, infatti, perfette per chi desidera una vacanza al mare in relax, rigenerandosi e immergendosi completamente nella bellezza del paesaggio e nei colori brillanti di un mare pulito e cristallino.

Spiaggia di Pescara

Quello di Pescara è un litorale organizzato in modo da rispondere alle esigenze di chi vuole organizzare un soggiorno di vacanza in un ambiente dinamico, comodo, versatile.

La spiaggia è sabbiosa e molto ampia. E’ ben attrezzata con ombrelloni, sdraio, lettini negli spazi all’interno di stabilimenti che mettono a disposizione anche il servizio bar, il ristorante, l’area giochi per i più piccoli e altri servizi utili.

Spiaggia di Pescara

Per tutti gli appassionati sportivi ci sono molte strutture che permettono di praticare sport di vario genere: dal surf allo sci nautico, alla vela, al windsurf, al beach volley, oltre a poter approfittare della pista ciclabile sul lungomare per fare lunghe passeggiate in bici.

Il fondale, infine, è basso per molti metri e, dunque, è ideale per accogliere la richiesta turistica delle famiglie con bimbi piccoli.

Torre del Cerrano

L’Area Marina Protetta di Torre del Cerrano, in provincia di Teramo, è una location balneare di rara bellezza con il suo mare limpido e cristallino, oltre ad offrire la peculiare veduta della torre che sovrasta il litorale: aperta al pubblico, al suo interno si trova il Museo del Mare.

Torre del Cerrano

Il suo tratto di spiaggia è libero e viene disegnato dalle dune e dal verde della pineta che si trova a poca distanza.

La sabbia è fine e il fondale del mare è basso per molti metri, creando, quindi, l’ambiente ideale per fare comode passeggiate in acqua ed è perfetto per far giocare i più piccoli in piena sicurezza.

La spiaggia di Torre Cerrano è la meta giusta per una vacanza nella natura incontaminata e per trascorrere giornate rigeneranti circondati dalla sua bellezza e dal suono delle onde del mare.

Punta Aderci

Le spiagge della Riserva Naturale di Punta Aderci, in provincia di Chieti, sono tutte spiagge libere, dove domina incontrastata la bellezza suggestiva di un ambiente naturale selvaggio e incontaminato.

Spiaggia di Punta Aderci

La spiaggia di Punta Penna è la prima della riserva con il suo ambiente sabbioso, ampio, comodissimo. Qui il mare è limpido e pulito e con un fondale basso ed è il luogo ideale per una vacanza rilassante e adatta anche ai bambini.

A questa seguono la spiaggia dei Libertini con i suoi ciottoli e con il fondale sabbioso, la piccola spiaggia di Punta Aderci (dove si trova il promontorio omonimo) e, infine, la spiaggia di Mottagrossa, che è pure ciottolosa e abbastanza ampia per potervi passeggiare e godersi il panorama.

San Salvo Marina

La spiaggia di San Salvo, in provincia di Chieti, permette di scegliere tra molti tratti di spiaggia libera e altri organizzati con stabilimenti balneari dotati di bar, ristorante, di tutti i servizi e attenti anche alla proposta di attività sportive e di divertimento e gioco per grandi e piccoli.

San Salvo Marina

La spiaggia è molto ampia, la sabbia ha un colore dorato scuro e il mare, limpido e cristallino, è caratterizzato da un fondale basso che degrada in modo molto dolce.

Il lungomare di oltre 2 chilometri è ideale per le passeggiate serali, per andare a correre o fare attività sportive la mattina presto e in qualsiasi altro momento della giornata.

Riserva Naturalistica del Borsacchio

La spiaggia della Riserva Naturalistica del Borsacchio, a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, ha una lunghezza di 3 chilometri. E’ perfetta per chi preferisce vivere la vacanza tuffandosi nella natura selvaggia e nel mare cristallino ed è adatta anche per fare lunghe passeggiate rilassanti lasciandosi affascinare dal paesaggio naturale, libero, silenzioso, ancora incontaminato.

Riserva del Borsacchio

La spiaggia è sabbiosa ed è circondata dal panorama del verde della vegetazione spontanea, dal colore caldo delle dune e da alcune zone di macchia mediterranea. La sua purezza la rende un ambiente ideale per il fratino e per altre specie di uccelli rari che qui trovano l’habitat giusto per vivere e riprodursi.

Fossacesia Marina

Fossacesia Marina, detta la Regina della Costa dei Trabocchi, si trova in provincia di Chieti. La sua spiaggia è illuminata dalla luce chiara dei suoi ciottoli bianchi e solo andando in direzione Sud si trovano anche alcuni piccoli tratti sabbiosi.

Sul litorale ci sono due trabocchi che sono stati trasformati in ristoranti dove mangiare ottime specialità a base di pesce e proprio da Fossacesia è possibile partire, seguendo dei percorsi in mountain bike o di trekking, alla scoperta della meravigliosa Costa dei Trabocchi.

Spiaggia di Fossacesia Marina

La spiaggia è ben organizzata con stabilimenti dotati di ogni servizio, mentre a pochi chilometri di distanza si trova la spiaggia di Punta Cavalluccio: piccola e incontaminata, offre un ambiente bellissimo che si sviluppa tra il mare e la vegetazione.

Fossacesia Marina è dotata anche di un porto turistico, Marina del Sole, nel quale, per tutto l’anno, possono attraccare imbarcazioni fino a 12 metri.

Alba Adriatica

Alba Adriatica, in provincia di Teramo, dispone di alcuni tratti di spiaggia libera e molti altri, invece, sono organizzati con strutture balneari dotate di ogni comodità che mettono a disposizione un servizio ristorante che spesso continua anche con le proposte del menu serale.

Spiaggia di Alba Adriatica

La spiaggia è ampia, comoda e agibile, ha un colore argenteo tipico della sua sabbia fine, mentre il mare è limpido e azzurro cristallino. Il fondale è sabbioso e basso e aumenta la profondità in modo graduale, mentre si va verso il largo.

Località turistica sempre molto frequentata e richiesta, Alba Adriatica offre anche una vita notturna molto dinamica, grazie ai tanti locali che propongono musica live, serate dance, serate di animazione per grandi e piccoli e tantissimo altro per il divertimento di tutti.

Spiaggia di Ortona

Ortona, in provincia di Chieti, metta a disposizione della sua offerta turistica un litorale di circa 20 chilometri che in parte è di spiaggia libera e per la maggior parte è organizzato con strutture balneari moderne e comode.

Situata in un ambiente naturale diviso tra mare e collina, da Ortona partono anche escursioni per scoprire il bellissimo ambiente della Costa dei Trabocchi e il fascino della natura dei parchi abruzzesi.

Spiaggia di Ortona

La sua spiaggia, nella zona a Nord, è ampia e si caratterizza per la luminosità della sabbia bianca, mentre andando verso Sud il paesaggio cambia e offre la visione di splendide calette, dei promontori e delle falesie.

Il mare di Ortona ha un colore chiaro e cristallino adatto allo snorkeling e diventa particolarmente limpido in prossimità della località Punta dell’Acquabella con la sua bella spiaggia incontaminata di sabbia e di ciottoli.